top of page
BASE SITO I'M LIVIN' IT_edited.jpg

GIURISPRUDENZA

Scorri la pagina per scoprire il nostro programma e i nostri candidati 

IL PROGRAMMA 

DIDATTICA:

APPELLI

Dopo la riduzione del numero di appelli per la nostra facoltà il nostro lavoro non si è fermato. Continueremo a cercare una soluzione per la reintroduzione del secondo appello a settembre e, contemporaneamente, ci impegneremo perché vengano introdotte misure alternative, come la regolamentazione di prove parziali o di pre-appelli per gli esami dal più elevato carico didattico. 

ESAMI A SCELTA

Presso la presidenza di giurisprudenza è in programma una revisione del piano didattico con la diminuzione dell’offerta formativa nelle materie a libera scelta. È nostra intenzione impegnarci affinché la nostra facoltà non venga arbitrariamente depauperata di una sua grande ricchezza, tenendo sempre in considerazione l’interesse di noi studenti. 

CAMBIO CATTEDRA 

Allo stato attuale, le richieste di cambio cattedra vengono gestite in maniera del tutto autonoma dai singoli professori, generando confusione e non poche disparità di trattamento. Intendiamo impegnarci, in seno alla commissione paritetica, perché tale fenomeno sia regolamentato e reso il più trasparente possibile tramite delle linee guida uniformi. 


 

INTERNAZIONALIZZAZIONE:

Negli anni passati, la gestione della internazionalizzazione presso la nostra facoltà si è rivelata a dir poco ostacolante per chiunque volesse partire per studiare all’estero: bandi erasmus incompleti, spesso pubblicati in ritardo, e learning agreements respinti senza alcuna indicazione delle possibili correzioni attuabili. Per questo motivo, assieme ai nuovi responsabili Erasmus, abbiamo già iniziato un lavoro che vorremmo poter concludere con:

  • Il potenziamento dell’offerta di mete per il programma Erasmus e per le double degree.

  • La creazione di un apposito hub, dove gli studenti interessati a partire possano mettersi in contatto con gli studenti rientranti da esperienze all’estero.

  • Il rafforzamento dell’alleanza 4EU+, dalle grandi potenzialità ma ancora poco sviluppate per l’area delle scienze giuridiche.


 

GRUPPI STUDIO:

Come ogni anno, rinnoviamo il nostro impegno per sostenere le matricole nel loro primo approccio allo studio universitario, tramite l’organizzazione di gruppi studio per diritto privato, dove le matricole potranno conoscere studenti degli altri anni ed essere accompagnati allo studio della materia. 


 

UNIVERSITÀ E MONDO DEL LAVORO:

Crediamo nell’opportunità di ampliare il novero delle occasioni di incontro con il mondo del lavoro che la nostra facoltà offre a studentesse e studenti. Per questo vogliamo, sulla scia di quanto già di buono è stato fatto, aumentare il numero e la diffusione dei corsi di taglio pratico offerti dal nostro ateneo, migliorandone la qualità. Contestualmente, proponiamo il potenziamento degli stage curriculari, tramite l’aumento degli accordi tra Università e tribunale/studi legali, e la promozione di iniziative di orientamento in uscita anche verso i ruoli “non convenzionali” ugualmente accessibili con una laurea in giurisprudenza.

B1.png

COMING SOON

bottom of page