SCIENZE MOTORIE

Scorri la pagina e scopri il nostro programma per la facoltà

e chi sono i candidati per il Comitato di Direzione (CDD) 

e per i singoli dipartimenti

IL NOSTRO PROGRAMMA

Scopri i dettagli del nostro programma

e contattaci se hai domande!

DIDATTICA

Incrementare l’uso di preappelli e parziali per facilitare la gestione dello studio, in particolare per quegli esami che richiedono un impegno maggiore. Dare la precedenza agli esami dell’ultimo anno di triennale e magistrale, in modo da agevolare il laurearsi a luglio per poter preparare con più tempo eventuali test d’ingresso o per entrare prima nel mondo del lavoro

Modifica degli esami

  • Calcio e Basket: promuovere una organizzazione simile all’esame di Pallavolo. Questa porterebbe molti vantaggi agli studenti, come la possibilità di incontrare più professori con molteplici punti di vista sullo stesso sport. Inoltre, favorire una maggiore chiarezza nella definizione delle modalità d’esame

  • Anatomia e morfologia umana applicata: rendere l’esame più attinente al corso di Scienze Motorie, per esempio diminuendo il focus sull’apparato digerente e aggiungendo o approfondendo lo studio dell’apparato locomotore

  • Psicologia: inserire argomenti con maggiori risvolti pratici, utili poi nel futuro professionale

Migliorare la programmazione degli appelli dei diversi esami durante una singola sessione, per evitare di perdere la possibilità di svolgerne alcuni solo perché le date si sovrapponevano eccessivamente con altri

Trasferire biomeccanica dalla sessione estiva alla sessione invernale del II anno triennale, in modo da bilanciare di più il carico di studio durante l’anno accademico

Fornire maggiori dettagli sugli esami a scelta del II e del III anno triennale. Le indicazioni dovrebbero riguardare i contenuti, descritti in modo dettagliato, gli obiettivi e il periodo di svolgimento del corso

 

TIROCINI

Aggiungere un tirocinio nel primo semestre del II anno triennale, per poter sfruttare quel momento per acquisire esperienza nell’ambito degli sport invernali

 

TESI

Introdurre incontri informativi all’inizio del III anno triennale e del II anno magistrale, per permettere una maggiore organizzazione del lavoro di tesi

 

SPAZI e SERVIZI

Rendere nuovamente disponibili le strutture del Saini per allenamenti personali e pratica libera per la preparazione degli esami, per dare la possibilità a tutti gli studenti di esercitarsi senza dover pagare l’ingresso in strutture esterne

Migliorare le strutture in Settore Didattico tramite l’aggiunta di prese elettriche ai banchi delle aule, in modo da poter utilizzare più facilmente i dispositivi elettronici per seguire le lezioni

I CANDIDATI

COMITATO DI DIREZIONE (CDD)
SCUOLA DI SCIENZE MOTORIE

DIPARTIMENTO DI 
SCIENZE BIOMEDICHE PER LA SALUTE

SCARICA IL NOSTRO PROGRAMMA

Scarica il nostro programma in formato PDF cliccando sull'icona di "Adobe"