Disciplina semestre gratuito FOR24

E' stato emanato il decreto rettorale che recepisce la proposta della commissione Tasse della settimana scorsa, durante la quale è stata stabilita la disciplina del semestre #gratuito previsto per gli studenti della Statale iscritti al For24.

La disciplina, proposta e supportata dalla componente studentesca presente nella Commissione, di cui facciamo parte, prevede che: “gli studenti iscritti al secondo anno in corso di una laurea magistrale nell’anno accademico 2016/2017 e contemporaneamente iscritti al For24 per il corrente anno accademico 2017/2018 potranno laurearsi nella prima sessione dell’anno accademico 2017/2018 senza rinnovare l’iscrizione a tale anno accademico purché concludano gli esami entro l’ultimo appello utile dell’anno accademico 2016/2017”. Durante questo semestre detti studenti risulteranno “in corso” ai fini del diritto allo studio. Per alcuni corsi di studio (ad es. Studi Umanistici) l'ultimo appello utile per gli esami è il 9 febbraio, non per forza il 31 gennaio.

Per quanto riguarda invece gli studenti che non hanno ancora ultimato gli esami e che intendono laurearsi in una delle sessioni di laurea disponibili nel 2017/2018, come già riportato nelle FAQ presenti sul sito dell’Ateneo, dovranno rinnovare l’iscrizione per l’anno accademico 2017/2018 e potranno usufruire del percorso For24 gratuitamente e saranno considerati anche loro “in corso” dalla Statale.

Gli studenti che infine si laureeranno entro la terza sessione del 2016/2017 (es. marzo/aprile), potranno sostenere gli esami del For24 anche dopo la laurea, in tutti gli appelli disponibili entro il 30 settembre.

Per coloro che hanno già rinnovato l’iscrizione e che possiedono i requisiti per richiedere il semestre gratuito è previsto il #rimborso di quanto pagato, le modalità esatte saranno definite nei prossimi giorni dalla segreteria.

Questo è l’ultimo passaggio di un lavoro iniziato all’inizio dell’anno per fornire agli studenti un’offerta formativa che tenga conto di tutte le necessità, e che permetta di prepararsi al concorso FIT. Abbiamo privilegiato in ogni nostra scelta la qualità del servizio offerto, che, anche grazie all’Amministrazione di UNIMI, offre molte possibilità. Anche in quest’ultimo caso, sulla disciplina del semestre bonus, siamo riusciti ad ottenere la gratuità del semestre per coloro che si trovano nelle condizioni previste per Legge.

#stayfit

 

Per ogni chiarimento scriveteci!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *